Banca Cattolica - Gruppo Bancario Credito Valtellinese
Italiana Assicurazioni
Ministero dei Beni Culturali - Direzione Generale per il Cinema
Regione Lazio - Assessorato alla Cultura
Provincia di Viterbo
Città di Montefiascone
Camera di Commercio Viterbo
Fondazione Carivit
Università degli Studi della Tuscia - Viterbo
Roma Lazio Film Commission
Poste Italiane
Autopremium BMW










Sabato 23 Luglio a Piazzale Frigo la consegna dell’Arco di Platino alla Carriera a Paolo Virzì. A seguire il Concerto dei Mokadelic

Montefiascone, sabato 23 Luglio. La Cerimonia di inaugurazione di Est Film Festival si svolgerà alle 21.30 a Piazzale Frigo, e vedrà protagonista sul palco la Direzione artistica, che taglierà il nastro di partenza di questa attesissima 5a Edizione, in compagnia di un ospite d’eccezione: Paolo Virzì. Il regista livornese presenterà il film di apertura, “La prima cosa bella”, vincitore di 5 Nastri d’argento e 3 David di Donatello, e riceverà l’Arco di Platino - Premio Italiana Assicurazioni, il Premio di Est Film Festival finanziato dal Main Partner Italiana Assicurazioni e riservato ad un’illustre personalità del mondo del Cinema. All’incontro parteciperà anche l’attrice protagonista del film, Micaela Ramazzotti. Si darà il via così al grande Cinema sotto le stelle che animerà tutte le sere il centro storico della città.
Paolo Virzì, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico è considerato il vero erede della grande tradizione della commedia all’italiana. Allievo degli sceneggiatori principi di quella stagione, Age e Scarpelli, ha esordito alla regia nel 1994 con “La bella vita”, interpretato da Sabrina Ferilli e Massimo Ghini. Il film viene presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, premiato con il Ciak d'oro, e successivamente con due Nastri d'Argento e il David di Donatello nella categoria "Migliore regista esordiente". L’anno successivo, il 1995, esce il suo secondo film “Ferie d’agosto”, commedia che vince il David di Donatello. Nel 1997 con “Ovosodo” vince il Gran premio della Giuria al Festival di Venezia e due David di Donatello. Seguono: “Baci e abbracci” (1999), “My name is Tanino” (2002), “Caterina va in città” (2003), “N (Io e Napoleone)” (2006), “Tutta la vita davanti” (2008) con cui vince due Nastri d’argento e due Globi d’oro. Nel 2008 il regista inizia a Livorno le riprese di “L'uomo che aveva picchiato la testa”, un film documentario (prodotto dalla Motorino Amaranto, la sua casa di produzione) sul cantautore Bobo Rondelli. Nel 2009 gira, sempre a Livorno, il commovente “La prima cosa bella” con Micaela Ramazzotti, Valerio Mastandrea, Claudia Pandolfi, Stefania Sandrelli e Marco Messeri. Il film, uscito nelle sale nel 2010, racconta le vicende della famiglia Michelucci dagli anni Settanta ai giorni nostri. Protagonista è la bellissima Anna, madre esuberante e rivoluzionaria e i suoi figli Bruno e Valeria. Bruno, dopo essersi trasferito da Livorno a Roma per fuggire dalla madre, torna nella città natale per starle vicino negli ultimi giorni della sua vita. La pellicola ha vinto tre David di Donatello: per la Miglior sceneggiatura, firmata dallo stesso Virzì con Francesco Bruni e Francesco Piccolo, per la Miglior attrice protagonista (Micaela Ramazzotti) e il Miglior attore protagonista (Valerio Mastandrea). Nel Luglio 2010 ha ricevuto a Taormina il Nastro d'Argento come regista del Miglior film dell'anno. A “La prima cosa bella” sono andati anche i Nastri per la Miglior attrice protagonista (Micaela Ramazzotti e Stefania Sandrelli per il ruolo di Anna), per la Migliore sceneggiatura (Francesco Bruni, Francesco Piccolo e lo stesso Virzì) e per i Migliori costumi (Gabriella Pescucci).
A mezzanotte, sempre a Piazzale Frigo, è atteso il primo appuntamento della sezione DopoFestival, il Concerto dei Mokadelic, gruppo post-rock/neo-psichedelico italiano. La formazione vedrà protagonisti sul palco Alessio Mecozzi alla chitarra, Cristian Marras al basso, Alberto Broccatelli alla batteria, Maurizio Mazzenga alla chitarra e Luca Novelli al piano e chitarra. La band ha firmato nel 2008 la colonna sonora del film “Come Dio comanda” di Gabriele Salvatores.











PAOLO VIRZÌ
Piazzale Frigo
ore 21:30

SERGIO RUBINI
Piazzale Frigo
ore 21:30

ASCANIO CELESTINI

ROCCO PAPALEO
Piazzale Frigo
ore 21:30

CONCERTO
ROCCO PAPALEO
Piazzale Mauri
ore 22:00

ARCO DI PLATINO
  PAOLO VIRZÌ
  Premio Italiana Assicurazioni

ARCO D'ORO e 7.000 €
  CONCORSO
  Premio Banca Cattolica

ARCO D'ARGENTO e 2.000 €
  DOCUMENTARI
  Premio Associazione L'Acropoli

ARCO D'ARGENTO e 2.000 €
  MARATONA CORTI
  Premio Università della Tuscia

ARCO D'ARGENTO e 2.000 €
  PUBBLICO
  Premio Cantina Sociale di Montefiascone