Banca Cattolica - Rete Commerciale Credito Artigiano
Italiana Assicurazioni
Ministero dei Beni Culturali - Direzione Generale per il Cinema
Regione Lazio - Assessorato alla Cultura
Provincia di Viterbo
Città di Montefiascone
Università degli Studi della Tuscia - Viterbo
Camera di Commercio Viterbo
Fondazione Carivit
Poste Italiane
Mercedes Benz - Star Auto
Smart









Incontri esclusivi con grandi personalità del Cinema, arricchiti da film e dibattiti, clip e proiezioni speciali. Inaugura questa sezione il regista americano Terry Gilliam, che viene premiato da Est Film Festival con l'Arco di Platino 2012 per la sua carriera straordinaria.


INAUGURAZIONE 6^ EST FILM FESTIVAL

ore 21:00

Inaugurazione ufficiale della sesta edizione di Est Film Festival.

L'ESERCITO DELLE 12 SCIMMIE

ore 21:15

Regia Terry Gilliam
Con B. Willis, M. Stowe, B. Pitt, B. Raymond, J. Seda
Genere Fantascienza
Durata 125 min.

Trama 2035. Miliardi di esseri umani si sono estinti a causa di un virus mortale; i pochi superstiti vivono nelle viscere di quella che fu Philadelphia. James Cole viene scelto ed equipaggiato per spedirlo indietro nel tempo per raccogliere informazioni.


INCONTRO CON TERRY GILLIAM

ore 23:15

L'INCONTRO E' MODERATO DA MARIO SESTI

Dopo la proiezione di due dei suoi più celebri e visionari film, Brazil alle 16:00 e L'esercito delle 12 scimmie alle 21:15, Terry Gilliam, sul palco di Piazzale Frigo, racconta la sua splendida carriera: dalla comicità dei Monty Python, che fonda nel 1969 e a cui deve il proprio successo iniziale, alla nomination all'Oscar per la sceneggiatura di Brazil, passando per i premi a Venezia (La leggenda del re pescatore) e Cannes (Monty Python - Il senso della vita), fino ai più recenti Tideland - Il mondo capovolto e Parnassus - L’uomo che voleva ingannare il diavolo. Nei film di Terry Gilliam si trovano mondi straordinari sospesi tra realtà e fantasia: il gusto per l'assurdo, la poesia, il visionario, l'iperbole e il sovrannaturale hanno segnato tutta la filmografia del regista americano di nascita ma inglese d’adozione.

Arco di Platino - Premio Italiana Assicurazioni
Il grande regista americano Terry Gilliam riceve il premio per la sua straordinaria carriera.

Filmografia da regista
Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo (2009)
Tideland - Il mondo capovolto (2005)
I fratelli Grimm e l'incantevole strega (2005)
Paura e delirio a Las Vegas (1998)
L'esercito delle 12 scimmie (1995)
La leggenda del re pescatore (1991)
Le avventure del Barone di Münchausen (1988)
Brazil (1985)
Monty Python - Il senso della vita (1983)
I banditi del tempo (1981)
Jabberwocky (1977)
Monty Python e il Sacro Graal (1975)

Riconoscimenti
Cannes 1983. Gran Premio Speciale della Giuria
Oscar 1986. Nomination miglior sceneggiatura originale
Venezia 1991. Leone d’Argento premio speciale per la regia
Golden Globe 1991. Nomination miglior regista
Locarno 2005. Pardo d’onore
BAFTA 2009. Academy Fellow

INCONTRO CON MARCO BELLOCCHIO

ore 21:30

Marco Bellocchio esordisce con I pugni in tasca nel 1965 mentre nel 2011 riceve dal Festival di Venezia il Leone d'oro alla carriera. Negli ultimi anni dirige capolavori come L'ora di religione, Buongiorno, notte e Vincere.

Modera l'incontro Alberto Crespi.

INCONTRO SPECIALE CON



Esordisce con I pugni in tasca nel 1965 mentre nel 2011 riceve dal Festival di Venezia il Leone d'oro alla carriera. Negli ultimi anni dirige capolavori come L'ora di religione, Buongiorno, notte e Vincere.

VINCERE

ore 22:00

Regia Marco Bellocchio
Con G. Mezzogiorno, F. Timi, C. Invernizzi, M. Cescon
Genere Drammatico
Durata 128 min.

Trama Vincere ricostruisce la storia di Ida Dalser, con la quale il Duce ebbe un figlio, Benito Albino Mussolini, che fece internare a Milano dove morì nel 1942. Ida Dalser muore a Venezia nel 1937.


INCONTRO CON GIANNI AMELIO

ore 21:30

Incontro con uno dei registi più importanti del panorama italiano. Amelio esordisce alla regia cinematografica 30 anni fa con Colpire al cuore dopo aver lavorato a lungo per la televisione; nel 1991 Porte aperte riceve la nomination agli Oscar, l'anno dopo Il ladro di bambini è premiato a Cannes. A Venezia nel 1994 Lamerica vince il premio per la regia e Così ridevano il Leone d'oro nel 1998. Dal 2010 è direttore artistico del Festival di Torino.

Incontro moderato da Alberto Crespi, critico cinematografico e giornalista de l'Unità e Radio3.

INCONTRO SPECIALE CON



Nel 1991 Porte aperte è nominato agli Oscar, nel 1992 Il ladro di bambini è premiato a Cannes. nel 1998 Così ridevano vince il Leone d'oro a Venezia. Dal 2010 è direttore artistico del Festival di Torino.

IN CASO DI MALTEMPO LA SERATA
SI SVOLGE NELLA ROCCA DEI PAPI