Banca Cattolica - Rete Commerciale Credito Artigiano
Italiana Assicurazioni
Ministero dei Beni Culturali - Direzione Generale per il Cinema
Regione Lazio - Assessorato alla Cultura
Provincia di Viterbo
Città di Montefiascone
Università degli Studi della Tuscia - Viterbo
Camera di Commercio Viterbo
Fondazione Carivit
Poste Italiane
Mercedes Benz - Star Auto
Smart









MIRAGGI. DI SANGUE, DI SALE, DI SPEZIE

ore 10:00

Dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00 presso le Carceri Papaline è possibile visitare la mostra di pittura di Danilo Maestosi Miraggi. Di sangue, di sale, di spezie, che resta aperta dal 21 al 29 luglio.

CAFFè CORTO

ore 10:00

Proiezione a ciclo continuo dalle 10 di mattina alle 10 di sera dei corti delle precedenti edizioni di Est Film Festival.

11 METRI

ore 11:00

Regia Francesco Del Grosso
Genere Documentario
Durata 88 min.

Trama Era il 30 maggio 1994 quando Agostino Di Bartolomei, storico capitano del secondo scudetto romanista, si tolse la vita sparandosi un colpo di pistola al cuore. [i]11 metri[/i] ne racconta la storia attraverso familiari, amici, compagni di squadra e giornalisti. Una parabola esistenziale prima ancora che sportiva.


A SEGUIRE INCONTRO CON
FRANCESCO DEL GROSSO


OSPITI:



Romano, critico cinematografico e autore di saggi, come regista scrive, dirige e monta spot, cortometraggi e documentari. Negli occhi è presentato nel 2009 a Venezia e successivamente a Est Film Festival; 11 metri è presentato al Festival di Roma.

MURGE. IL FRONTE DELLA GUERRA FREDDA

ore 17:00

Regia Fabrizio Galatea
Genere Documentario
Durata 52 min.

Trama 1962, il mondo vive l'incubo di una guerra atomica. Inaspettatamente il fronte della guerra fredda si sposta nelle Murge. Sulle aspre colline di Puglia e Basilicata, i profili dei missili nucleari minacciano un paesaggio popolato da inconsapevoli pastori e braccianti.


A SEGUIRE INCONTRO CON
FABRIZIO GALATEA


OSPITI:



Torinese, fonda Zenit Arti Audiovisive di cui è consigliere d'amministrazione ed è docente per il Museo Nazionale del Cinema e per l'Istituto Europeo di Design. Realizza installazioni per mostre d'arte e documentari istituzionali e commerciali.

Là-BAS. EDUCAZIONE CRIMINALE

ore 21:30

Regia Guido Lombardi
Con K. Alassane, M. Mone
Genere Drammatico
Durata 100 min.

Trama 2008, Castel Volturno (NA). Dei camorristi irrompono in una sartoria di immigrati africani, ammazzando sei ragazzi. Il giovane Yussouf ha deciso quella stessa sera di chiudere con lo zio Moses, l'uomo che lo ha convinto a venire in Italia.


A SEGUIRE INCONTRO CON
GUIDO LOMBARDI


OSPITI:



Napoletano, lavora in tv e al cinema come sceneggiatore e operatore video. Nel 2010 firma insieme ad altri 23 registi il documentario Napoli 24 e gira il corto Vomero Travel. Nel 2011 Là-bas - Educazione criminale ottiene il premio come miglior opera prima a Venezia.

CONCERTO DUEOTTAVI

ore 24:00

Voce: Laura Sega
Pianoforte: Massimiliano Pioppi

Creare un’identità musicale ben distinguibile, una sorta di "biglietto da visita sonoro" che permetta di identificare i DueOttavi per il mood che si crea, come se il ‘genere’ cedesse il passo alla ‘sonorità’. Un repertorio vario, eterogeneo, dagli standard jazz allo swing, alla musica d’autore, spaziando tra le lingue e i dialetti: risuonano così nei concerti Gershwin, Sinatra, Van Morrison, Beatles, De Andrè, Endrigo e molto, molto altro.


Nati volutamente voce e pianoforte al fine di esaltare la vocalità. Ogni sforzo di Massimiliano è rivolto a non coprire, non ‘invadere’. Laura presta la sua voce ad un discorso armonico fatto di parole, musica, accenti e silenzi, sempre sul filo dell’emozione: percepita e trasmessa.