Credito Valtellinese
Italiana Assicurazioni
Terme dei Papi
Ministero dei Beni Culturali - Direzione Generale per il Cinema
Regione Lazio
Comune di Montefiascone
Università degli Studi della Tuscia - Viterbo
Unindustria
Ance Viterbo
Fondazione Carivit
Roma Lazio Film Commission











Ultimo film in gara e domenica 29 luglio scopriremo il vincitore dell’Arco d’Oro


Dopo un giorno di pausa dalla competizione, in cui Piazzale Frigo ha visto protagonista Alice Rohrwacher ed il cast del suo fortunato film Lazzaro Felice, si è tornati nel pieno della gara cinematografica con il quarto lungometraggio in concorso. La pellicola dal titolo "Due piccoli italiani" vede alla sua prima volta in regia Paolo Sassanelli. Da più di 30 anni stimato attore di teatro, televisione e cinema, Sassanelli è noto al grande pubblico televisivo per le sue interpretazioni in Classe di Ferro, L’ispettore Coliandro e Un medico In famiglia. Il film è una commedia agrodolce, una favola semplice e onesta, interpretato dallo stesso Sassanelli, racconta il viaggio naif dalla Puglia fino all'Islanda, di due psicolabili appena fuggiti da una residenza sanitaria assistenziale
pugliese.
“Dopo aver realizzato due corti” - ha raccontato il regista al pubblico subito dopo la proiezione - "era per me diventata un'ossessione quella di fare un film vero e proprio". “Io lo definisco film “in salita” perché abbiamo incontrato molte difficoltà, ma volevo fortemente raccontare questa storia e alla fine ci sono riuscito.” L’attore-regista pugliese è salito sul palco di Est Film Festival insieme alla moglie, e co-protagonista del film, Marit Nissen.
Moltissime le domande dal pubblico in platea che non si è risparmiato in applausi durante il dibattito. “Sono felice di essere a Montefiascone, questa Piazza è meravigliosa ed è bellissimo vedere così tante persone” ha detto Sassanelli.
Stasera sarà la volta dell’ultimo lungometraggio in gara ad Est Film Festival. Una regia a quattro mani per l'inossidabile coppia comica formata da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase alle prese con la loro opera prima "Vengo anch'io". Sull’osservazione della normalità i due comici hanno, negli anni, costruito il loro mondo surreale, che mette in scena situazioni con una forte carica d’ironia e autoironia. Subito dopo la proiezione del film saliranno sul palco accompagnati anche dal montatore Claudio Di Mauro.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero. In caso di maltempo, le proiezioni si svolgeranno al Cinema Gallery.



















Condividi






Gio 18
Ven 19
Sab 20
Dom 21
Lun 22
Mar 23
Mer 24
Mattina
parz nuvoloso
15ºC
Pomeriggio
parz nuvoloso
22ºC
Sera
quasi sereno
20ºC
Notte
sereno con veli
17ºC